giovedì 9 ottobre 2008

La Fermata "Ferma": La "Triade"


L'ho chiamata la "Triade". Si può capire dalla foto perché...
Nel sottopassaggio della Fermata dei treni del paese è collocata questa serie di 3 chicche che non si può non citare in questo blog:
-a sinistra la obliteratrice fuori uso
-al centro il display dei treni fuori uso
-a destra la macchinetta emettitrice...che non c'è.

Questa fermata sta sempre piu' diventando un luogo surreale. Manca tutto.
Personale, Attrezzatura, Strutture, ecc... Chissà cosa succederà a breve? A mio modesto parere, si potrebbe benissimo affittare a cinecittà per fare girare dei film...Forse in quel caso un'utilità l'avrebbe.
Se pensiamo che c'è voluta pure "Striscia"...
beh...mi meraviglio come Ventosa abbia potuto non notare la presenza della "triade":
quello si che sarebbe stato un bel colpo :D...chissà se a furia di "rompere"...,(in senso metaforico, non le strutture della "fermata") qualcosa non migliori...non demordiamo! Per ora le uniche cose rotte veramente rimangono le infrastrutture della stazione.
AH..no. Devo correggermi. Le cose rotte vengono anche rimosse: come la macchinetta dei biglietti e gli orologi. Con una particolarità: non vengono sostituiti!almeno...per ora ;)
Alla prossima...!

Paolo

3 commenti:

Anonimo ha detto...

A rompersi sono purtroppo anche le palle dei cittadini. Scusate la volgarità ma quando ci vuole, ci vuole. Si, perchè è veramente indecente che questo sia il livello del servizio offerto a pendolari paganti, che poi corrono il rischio anche di pagare una multa se sul treno, quando compare lo zelante controllore, non risultano in regola con il biglietto. Secondo le fs se la oblitteratrice non funziona devi cercare il controllore per tutto il treno fino a quando non lo trovi (tipo caccia al tesoro ;-) ) e farti annullare il biglietto: ROBE DA PAZZI ! Altro che il biglietto, i pendolari/lavoratori dovrebbero esibire una mazza da baseball da spaccare sulla testa di chi li vessa quotidianamente

Anonimo ha detto...

E' vergognoso che trenitalia non si faccia piu' viva... quante mail e telefonate (pagando..) ho fatto per chiedere di sostituire le macchinette e di avvertire quando passano i treni in corsa senza fermarsi: un buco nella sicurezza indecente..
Vorrei tornare a scrivere a RFI, ma vedo che non sanno nemmeno loro che cosa inventarsi e cosa rispondere di fronte a questo schifo...
La macchinetta emittitrice di bilgietti non e' mai piu' stata riparata perche' soggetta a vandalismo e la societa' che la gestiva ha ritenuto opportuno non spendere piu' soldi inutili..cioe' ci si e' arresi al vandalismo con ricaduta sull'utenza...

Paolo ha detto...

Non si fa viva e promette: un anno fa chiesi quando i gradini sarebbero stati sistemati e mi fu detto che a breve avrebbero mandato una squadra di tecnici a fare un sopralluogo per provvedere a sistemarli.
Non è ancora stato fatto nulla, a distanza di un anno...
boh