lunedì 16 giugno 2008

Gradini: Attenzione al Pediluvio...

Mettiamo che piova...cosa che capita spesso in questi giorni. Mettiamo che dobbiate - malauguratamente - prendere il treno alla (ineffabile) fermata F.S. di Segrate.
Mettiamo che - ancora peggio - siate di fretta e dobbiate scendere i gradini...di certo senza fermarvi a leggere le scritte sui muri...il tempo stringe. Il treno arriva...(forse) Queste sono le condizioni e,...infatti,...sono ipotesi.
Invece bisogna togliere il condizionale riguardo a questa cosa: in caso di pioggia, i gradini saranno pieni d'acqua. Questa è l'unica cosa certa. La situazione è tragica. Quante volte potreste rischiare di cadere durante la discesa? Passiamo ora alle conseguenze meno estreme e pericolose ma altrettanto fastidiose. . . Non indossate gli stivali di cuoio, gli anfibi da militare o gli scarponi dopo sci. O gli stivaloni verdi da pescatore...Allora, preparatevi a dare una bella sciacquata alle vostre scarpe!!! perché questo vi succederà!!! Ma le scarpe costano...le calze un po' meno...pero' sfido chiunque a stare 8 ore al giorno in ufficio con le calze bagnate!!! ;) Be, senza parlare dei pantaloni... ! Insomma, ma avranno usato la bolla per fare questi gradini, i lungimiranti ingegneri e archittetti autori di questa fantomatica stazione??? Non possiamo rispondere a questa domanda, ma sicuramente sappiamo che ci vorrebbe un intervento...per non rischiare pediluvi non voluti... A breve il video sui gradini "annacquati"... Saluti
video

Nessun commento: